Arrestate due IENE a Patrasso

le_ieneUn’inchiesta scomoda delle Iene televisive è stata fermata con le manette. Nicola Barraco e Luigi Pelazza, protagonisti del popolare programma televisivo, ieri erano «in missione» a Patrasso, porto internazionale e terza città della Grecia, per un’indagine sulle rotte dell’immigrazione clandestina. Le due iene sono state arrestate dalla polizia greca, che ha concesso alla coppia una sola telefonata prima di spegnere i loro cellulari. Barraco e Pelazza hanno contattato Mediaset, che si è già attivata per aiutarli. da

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=316267#/

I due giornalisti non sono nuovi a questo tipo di inchieste. Segnaliamo, infatti, un reportage di repubblica del 2007 sempre sui temi dell’immigrazione.

http://download.repubblica.it/r2/200907.pdf

E’ noto che la Grecia in fatto di immigrazione non è rispettosa dei più elementari diritti umani. Di recente, infatti , la Norvegia ha sospeso unilateralmente l’applicazione della convenzione di Dublino nei confronti della Grecia per gravi violazioni dei diritti umani . http://fortresseurope.blogspot.com/2006/01/grecia-norvegia-sospende-dublino-ii.html

Esprimiamo solidarietà ai giornalisti trattenuti in Grecia , nella speranza che la vicenda si risolva nel più breve tempo possibile.

Annunci

Pubblicato il dicembre 22, 2008, in MIGRANTI, sicurezza, Uncategorized con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: